Privacy Policy

Crescita personale: 7 cose da ricercare in un percorso di crescita

abitudini crescita personale mindset Oct 10, 2021
crescita personale, migliori programmi crescita personale, migliori percorsi crescita personale, food habits mind

Se dovessi googlarequali sono i migliori percorsi di crescita personale”, troveresti pagine e pagine di percorsi, liste di links e offerte tra cui confrontare. Molto spesso, questi percorsi saranno orientati ad un singolo obiettivo: benessere fisico, motivazione, gestione del tempo, ecc. Quando hai già chiaro quello di cui hai bisogno, la scelta potrebbe essere piuttosto semplice.

Nella maggior parte dei casi però, se stai cercando su Google proprio questa frase, è perché senti di voler cambiare qualcosa nella tua vita – e ascolti questa emozione, brava! - ma non hai chiaro esattamente da dove cominciare, e soprattutto, dove vuoi arrivare.

Prima di diventare coach, anche io ho intrapreso un tortuoso percorso di crescita personale e so quanto sia complesso capire ciò di cui abbiamo bisogno. Per questo motivo, ho deciso di mettere insieme una checklist in sette punti che ti aiuterà a definire cosa stai cercando nel tuo percorso di crescita personale e come capire qual è quello che fa per te.

Secondo la mia esperienza, il miglior percorso di crescita personale è quello che:

  1. Preferisce un cambiamento graduale alla formula segreta per il successo

Tante volte vorremmo avere una formula magica per attuare un cambiamento immediato e arrivare al nostro obiettivo. Tuttavia, un percorso di crescita personale che ti promette una bacchetta magica per i tuoi problemi non sta guardando al tuo interesse.

La necessità di cambiare ed evolvere nasce da e porta con sé un senso di disagio che impariamo ad ascoltare ed incanalare nel nostro percorso di crescita. Se è vero che non c’è bisogno di sacrificio e dolore è anche vero che non sarà tutta una passeggiata nel parco.

All’inizio ci sarà bisogno di disciplina per instaurare nuove abitudini sane e compatibili con quello che vogliamo raggiungere, e le abitudini non si cambiano dal giorno alla notte ma sono il frutto di un lavoro costante e consapevole che – a onor del vero – non finisce mai.

  1. Mette al centro le tue emozioni e il tuo intuito e li utilizza come bussola

Un buon percorso di crescita personale non prova a cancellare sentimenti come la paura e il disagio, ma li accoglie. Come dice Marie Forleo: la paura è il GPS dei nostri desideri.

Quando diamo inizio al cambiamento sono molte le paure con cui dobbiamo confrontarci: la paura di fallire, quella di confrontarci con gli altri, quella di riuscire nel cambiamento e non riconoscerci più – per nominarne alcune. Queste non sono altro che un binario da seguire per continuare a crescere. Puoi infatti avere paura di fallire solo se hai già individuato un obiettivo su cui scommettere, e puoi temere il confronto solo se sai di avere qualcosa da mettere in discussione.

  1. Segue un framework testato e comprovato, chiaro e definito, in cui sai dove ti trovi e cosa stai facendo

Un percorso di crescita personale è quello che si basa su strumenti chiari, strategie valide e scientificamente comprovate e una mappa di quello che stai facendo in ogni fase.

Questo è fondamentale per orientarsi e per fare chiarezza: sapere il motivo per cui metti in atto un metodo o una strategia ti aiuta a misurarne i risultati e a stabilire se quell’approccio fa per te o se sia il caso di cercare un’altra strada più adatta alla tua personalità e al tuo modo di fare.

E' dunque fondamentale che il percorso ti aiuti a lavorare su una tua personale visione: un "quadro" che raccolga i tuoi desideri e le tue prospettive future e che prevenga che tu ti perda a seguire il percorso di qualcun altro invece di immaginare e lavorare verso il tuo. 

 

 

  1. Utilizza un approccio personale: non tutte le strategie funzionano per tutti

Proprio perché non tutti gli strumenti funzionano per tutti, è fondamentale che tu abbia un ventaglio di strategie e metodi da provare prima di gettare la spugna. Il percorso migliore, quindi, valorizza la tua unicità, il tuo background per orientarti ai risultati che stai cercando.

  1. Non ti lascia a sbrigartela da sola ma ti fornisce un coach

Noi controlliamo consciamente solo il 5% delle nostre facoltà mentali, mentre tutto il resto è affidato al subconscio – basta pensare alla digestione, alle nostre abitudini, i nostri valori e le nostre credenze, così come le nostre emozioni o i nostri pregiudizi.

Avere una prospettiva esterna ci aiuta a lavorare su tutti questi elementi. Senza questa, continueremmo a trovare delle scuse per giustificare tutto quello che facciamo inconsciamente e che sentiamo di non poter cambiare perché “siamo fatte così e siamo sempre state così”. Lavorare con uno psicologo, uno psicoterapeuta o un coach ci aiuta a vedere i nostri blind spots - i nostri punti ciechi - ad approcciare ciò che facciamo subconsciamente ed acquisire nuove prospettive e consapevolezze.

Per certi cambiamenti non è sufficiente leggere un libro. Serve un approccio attivo, con una guida che possa fornirti le strategie giuste per te e per i tuoi obiettivi. Così non dovrai mettere in atto proprio tutto e il contrario di tutto o rubare le tecniche alla tua amica, che magari sta facendo un percorso di crescita personale molto diverso dal tuo…

Avere un coach ti aiuterà a raggiungere il tuo obiettivo più velocemente, perché salterai molti approcci fallimentari, che magari non fanno per te, e avrai molta meno paura di fallire di quanta ne avresti se fossi da sola ad approcciare questo percorso.

  1. Ti fornisce un sistema di supporto: una community

Avere una community di riferimento è un booster di motivazione nel processo di cambiamento. Una community capisce il tuo percorso di crescita, può offrirti supporto e un confronto genuino e disinteressato e soprattutto non ti giudica. Se senti il bisogno di cambiare qualcosa nella tua vita non sei sbagliata: e te lo dimostra proprio il fatto che ci siano decine di donne che come te stanno mettendo in atto il cambiamento.

Una community è una fonte di ispirazione, ti aiuta a crescere anche grazie al percorso degli altri e ti aiuta a conoscere cose nuove. E il tuo contributo alla community ti aiuterà a lavorare su te stessa e a mantenere alta la motivazione.

  1. È un investimento a lungo termine, ma pur sempre un investimento

Se arriva per cambiarti la vita, ma è gratis, non cambierà assolutamente niente. E non mi riferisco soltanto all'investimento in termini di denaro.

Per quanto riguarda quest’ultimo, i costi di un percorso di crescita personale sono dipendenti dal contenuto e dal tipo di supporto ricevuto, e vanno da poche decine a qualche centinaio di euro, se non oltre. Come per qualsiasi tipo di acquisto, è bene valutare cosa è effettivamente incluso nel pacchetto, magari seguendo proprio le linee guida di questa checklist e attribuendo il valore/prezzo che riteniamo corretto a ciascuno di questi elementi.

Tuttavia, l’investimento più importante è quello fatto in termini di tempo, di impegno e di volontà. Fallire in un percorso di crescita personale è impossibile quando questi tre elementi sono presenti. Un bravo coach ti aiuta a ritagliarti il tempo necessario, a modulare il tuo impegno e mantenere alta la volontà e motivazione così da aiutarti a a ottimizzare le tue risorse.

 

Bonus: leggi sempre le recensioni e i commenti di chi ha seguito il percorso prima di te

Se questi criteri non sono sufficienti e senti di volere qualche conferma in più, rivolgiti a chi ha intrapreso quel percorso che ti interessa prima di te. Quasi sempre, le persone che hanno iniziato un percorso di crescita personale si sono trovate nella tua situazione e non erano sicure di cosa stessero cercando e come prendere la decisione giusta.

Per esempio, nel mio secondo podcast di ottobre ho intervistato una mia coachee, Valeria da Pozzo, che ha deciso di condividere la sua esperienza e il suo percorso dopo Food, Habits and Mind, il mio percorso a 360 gradi di crescita personale e benessere. L’intervista, disponibile sulle principali piattaforme streaming come spotify, la trovi qui di seguito.

 

A prova di checklist: Food, Habits and Mind

Il 18 ottobre riapre le porte il mio percorso di crescita personale e benessere a 360 gradi. Il percorso é studiato per rispondere alle necessità di donne impegnate come te, che vogliono però investire su sé stesse e mettere in atto un cambiamento significativo nella propria vita. Come puoi immaginare é a prova di checklist: 

1. Il percorso si articola su 8 settimane in cui lavoreremo insieme per impostare un approccio che continuerai ad utilizzare e che ti permetterà di portare avanti il cambiamento in ogni situazione, anche quando le circostanze cambieranno

2. Sfrutteremo le tue emozioni e quello che senti per individuare il tuo focus. Ti aiuterò a definire la tua visione e i tuoi obiettivi ed imparerai come pianificarli nella tua settimana. Lavoreremo sui 3 pilastri del cambiamento positivo: nutrizione, che ti fornisce l'energia e la motivazione necessaria per approcciare il cambiamento, le abitudini, che sono il framework che ti permette di portare avanti il cambiamento con il pilota automatico, e il tuo mindset, ovvero andremo a lavorare sui tuoi pensieri limitanti e sostituirli con pensieri incoraggianti, così che cambierà la percezione che tu hai di te stessa e di ciò che sei in grado di fare e potrai perseguire obiettivi, oltre quello che ti sembra ora possibile.  

3. Il percorso é composto da 6 diversi moduli settimanali con due settimane di recupero e "digestione" dei contenuti. Avrai sempre chiaro dove ti trovi e cosa stiamo cercando di raggiungere. Per 8 settimane, ci vedremo per una sessione Zoom di gruppo in cui ti potrai confrontare con me e  con la Community.

4. Nel percorso sono incluse strategie e tecniche concrete, acquisirai nuove prospettive e un nuovo mindset per iniziare ad attuare il cambiamento. Saranno strumenti che continuerai ad utilizzare anche dopo le 8 settimane, per continuare il tuo percorso di crescita personale in autonomia. Attraverso la sperimentazione, individuerai cosa funziona meglio per te ed individuerai la tua personale strategia di cambiamento, che ti permetterà di fare progressi, ora e nel futuro.. 

5. Io, Francesca, sarò il tuo coach per tutta la durata del percorso. Oltre alle sessioni Zoom con la Community, avrai la possibilità di prenotare sessioni individuali con me ad un prezzo scontato. 

6. Avrai inoltre accesso alla Community di supporto, dove troverai decine di altre donne che come te stanno facendo questo percorso o lo hanno concluso in precedenza. Questo sarà un supporto unico e renderà il processo di cambiamento un'esperienza bellissima di condivisione.  

7. Per conoscere i costi di Food, Habits & Mind  basta cliccare QUI. Un piccolo investimento, per cambiare la tua quotidianità e la tua vita!

Vuoi ascoltare l'esperienza di chi lo ha già fatto? Lo racconta Valeria nell'Episodio 13 dell'Healthy Busy Life Podcast che puoi ascoltare qua sotto (e in tutte le principali piattaforme di streaming)

 

 

 

Sei pronta a mettere in atto il tuo cambiamento positivo? 

Sei nel posto giusto! Esplora tutti i programmi di Healthy Busy Life e inizia il tuo percorso di crescita personale: non esiste momento migliore di adesso! 

Scopri Tutti i Programmi

Vuoi ricevere tutte le novità dal mondo di Healthy Busy Life? Iscriviti alla Newsletter!

Iscriviti per ricevere risorse e consigli pratici su nutrizione abitudini e mindset affinché supportino i tuoi obiettivi e la tua visione e ti aiutino ad attuare il cambiamento che hai sempre desiderato.

Potrai annullare l'iscrizione in ogni momento 😊